Oasi WiFi

biblioteca labronica

Villa Fabbricotti

La copertura del servizio Wifi è particolarmente estesa e comprende sia la parte esterna dell’edificio con un segnale lungo i quattro lati sia le sale interne di lettura della Biblioteca.

L’edificio principale di Villa Fabbricotti, risalente alla fine del Seicento, è passato nel corso dei secoli attraverso molti proprietari e varie trasformazioni. Nel 1881 la proprietà dell’area viene acquisita dal carrarese Bernardo Fabbricotti, che affidò la costruzione dell’attuale edificio all’architetto Vincenzo Micheli. Di impronta neoclassica la villa si apre con un elegante atrio decorato di stucchi da cui un imponente scalone conduce al piano superiore. Dal dopoguerra è sede storica della Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi”. Nel parco, in un edificio originariamente adibito a teatrino, trova sede la Biblioteca dei Ragazzi, inaugurata nel 1958 e recentemente riaperta dopo un intervento di ripristino architettonico.